Lo specchio che hai fissato sul petto
è il segnale di un patto profondo,
tu mi guardi mentre io ti guardo dentro,
e se ti guardo dentro mi vedo.


—Antonio Porta

ilfascinodelvago:

Quando ci salutammo eravamo come due bambini che sono diventati terribilmente amici durante una festa di compleanno e continuano a guardarsi mentre i genitori li prendono per mano e li trascinano via, ed è un dolore dolce e una speranza, e si sa che uno si chiama Tony e l’altra Lulù, ed è sufficiente perché il cuore sia come uno zuccherino.

J. Cortazàr, Il gioco del mondo

“Lo sforzo immane per far uscire l’ultimo residuo di dentifricio e vederlo cadere nel lavandino, come metafora della mia vita.”

(via lbtata)

O.o

(via ulissexxx)

jomarrablog:

mammaporto gli occhi tuoila tua testapiena di nuvoleche non riesco a mandar viaperché ho anche iole mie nuvole nella testacome le tueugualile vediamo solo noiio e teil temporale lo portiamo dentro mammanoi mostriamo un sole fintoio vorrei portare anche il tuo temporalevorrei prendermi le tue nuvolevorrei che sorridessi veramenteperché ti viene dal cuore quel sorrisoperché saresti tanto bellasenza pioggia dentromamma dammi anche le tue nuvoleperché io voglio vedere che finalmente ridisotto un cielo azzurroe dammi gli anni tuoi mammaio me li prenderei tuttiti regalerò un ombrellocontro il temporalecontro la pioggiacontro il vento degli annie anche per proteggerti dal soledal troppo soleche se potessiio ti donerei.Jo Marra

jomarrablog:

mamma
porto gli occhi tuoi
la tua testa
piena di nuvole
che non riesco a mandar via
perché ho anche io
le mie nuvole nella testa
come le tue

uguali

le vediamo solo noi
io e te

il temporale lo portiamo dentro 
mamma
noi mostriamo un sole finto

io vorrei portare anche il tuo temporale
vorrei prendermi le tue nuvole
vorrei che sorridessi veramente
perché ti viene dal cuore quel sorriso

perché saresti tanto bella
senza pioggia dentro

mamma dammi anche le tue nuvole
perché io voglio vedere 
che finalmente ridi
sotto un cielo azzurro
e dammi gli anni tuoi mamma
io me li prenderei tutti

ti regalerò un ombrello
contro il temporale
contro la pioggia
contro il vento degli anni
e anche per proteggerti dal sole
dal troppo sole
che se potessi
io ti donerei.

Jo Marra

(via detteaq)

Hai…

toelmoum:

…días así
sen maxia
sen soños

Hai días
sen bordes
sen tempo

De abismo

toelmoum:

Ruxe, ruxe

En español: sonajero

En inglés: rattle

En sardo: sonajou (Grazie, ali3natamente)

ceevee5:

blvcknvy:

Licia Ronzulli, member of the European Parliament, has been taking her daughter Vittoria to the Parliament sessions for two years now.

Every time this is on my dash, it’s an automatic reblog.
ceevee5:

blvcknvy:

Licia Ronzulli, member of the European Parliament, has been taking her daughter Vittoria to the Parliament sessions for two years now.

Every time this is on my dash, it’s an automatic reblog.
ceevee5:

blvcknvy:

Licia Ronzulli, member of the European Parliament, has been taking her daughter Vittoria to the Parliament sessions for two years now.

Every time this is on my dash, it’s an automatic reblog.
ceevee5:

blvcknvy:

Licia Ronzulli, member of the European Parliament, has been taking her daughter Vittoria to the Parliament sessions for two years now.

Every time this is on my dash, it’s an automatic reblog.
ceevee5:

blvcknvy:

Licia Ronzulli, member of the European Parliament, has been taking her daughter Vittoria to the Parliament sessions for two years now.

Every time this is on my dash, it’s an automatic reblog.
ceevee5:

blvcknvy:

Licia Ronzulli, member of the European Parliament, has been taking her daughter Vittoria to the Parliament sessions for two years now.

Every time this is on my dash, it’s an automatic reblog.
ceevee5:

blvcknvy:

Licia Ronzulli, member of the European Parliament, has been taking her daughter Vittoria to the Parliament sessions for two years now.

Every time this is on my dash, it’s an automatic reblog.

ceevee5:

blvcknvy:

Licia Ronzulli, member of the European Parliament, has been taking her daughter Vittoria to the Parliament sessions for two years now.

Every time this is on my dash, it’s an automatic reblog.

(via 21taxi)

hotelmessico:

Con Internet® puoi odiare le persone comodamente da casa tua. Oggi anche da cellulare.